banche dublino

Come aprire un conto in banca

I documenti richiesti per aprire un conto banca in Irlanda sono:

  • documento di identità
  • prova di residenza (bolletta, documenti ufficiali che riportino il nome e l’indirizzo del richiedente)

Il costo di un normale conto corrente in Irlanda è nettamente inferiore rispetto ai costi dei conti correnti italiani. Mediamente la spesa si aggira intorno ai 20 euro annuali se si escludono gli addebiti per  le transazioni elettroniche/automatizzate che variano da banca a banca (per esempio, Ulster Bank non addebita alcuno costo per le transazioni). Non sono previsti addebiti di alcun genere solo nel caso di conti corrente con un saldo costante al di sopra dei 2,500-3,000 euro.

I principali istituti bancari in Irlanda sono:

Bank of Ireland, AIB, Ulster Bank, Permanent TSB, KBC.

Considerati gli orari d’apertura delle banche in Irlanda (di solito dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 16) , è consigliabile attivare da subito l’opzione di mobile/online banking, in modo da doversi recare in banca il meno possibile, onde evitare di dover richiedere ore di permesso al lavoro per recarsi in banca.

Clicca qui per confrontare i costi e i servizi offerti dalle diverse banche e scopri qual è il conto corrente più economico.